UltimaEdizione.Eu  > 

Fondo monetario internazionale: l’economia globale non cresce come previsto

Fondo monetario internazionale: l’economia globale non cresce come previsto

Il Fondo monetario internazionale avverte che la debole ripresa avvertita ultimamente nei paesi occidentali potrebbe presto trasformarsi in quasi stagnazione e vede al ribasso le previsioni di crescita economica globale per il quarto anno consecutivo.

Nel suo aggiornamento semestrale sullo stato di salute dell’economia mondiale, infatti, l’FMI prevede un’espansione complessiva del 3,1%, di 0,2 punti inferiore a quello che ci si aspettava tre mesi fa segnando il progresso più debole rispetto al minimo della recessione raggiunto nel 2009.

Insomma, secondo gli analisti internazionali, a sei anni dallo scoppio della crisi l’economia mondiale pur essendo riemersa dalla sua più profonda recessione del dopoguerra non può essere certa del ritorno di una effettiva espansione globale.