UltimaEdizione.Eu  > 

Florida: un militare responsabile strage aeroporto. 5 morti

Florida: un militare responsabile strage aeroporto. 5 morti

E’ un ex militare di 26 anni il responsabile della sparatoria avvenuta in Florida nell’aeroporto di Fort Lauderdale – Hollywood , a circa 35 chilometri da Miami. Il bilancio è di cinque morti e di otto feriti. L’autore del fatto di sangue è Esteban Santiago, veterano di guerra in Iraq, dove è stato di stanza dall’aprile 201o al febbraio 2011. Secondo quanto reso noto dal Pentagono l’uomo ha fatto parte fino a poco tempo fa della Puerto Rico and Alaska National Guard. Sarebbe stato congedato per problemi di equilibrio mentale.

L’uomo ha cominciato a sparare nell’aeroporto della Florida per motivi ancora sconosciuti e dopo il suo arresto è stato reso noto che tempo fa si rivolse alle autorità sostenendo che era costretto dall’Isis a partecipare alla guerra santa. Per cui non si esclude che il suo gesto sia collegato ai disturbi mentali riscontrati sul giovane.

Gente sulla pista

Gente sulla pista

La notizia della sparatorie era stata immediatamente diffusa via internet da alcuni testimoni che hanno assistito in diretta al fatto. Tra questi un ex dipendente della Casa Bianca,  Ari Fleischer che ha inviato un tweet dicendo : “Sono all’aeroporto di Ft Lauderdale, colpi d’arma da fuochi sono stati sparati….”

In un primo momento era sembrato che la sparatoria avesse provocato solo dei feriti, ma così non è stato ed alla fine è stato tracciato il bilancio definitivo da parte degli agenti del Fbi intervenuti con la polizia locale anche per sfollare il terminal 2 dove nella sala attesa bagagli era stato sparso dal giovane ex militare il sangue per cause che sono ancora da accertare.