UltimaEdizione.Eu  > 

Filippine: rapina a casinò. 36 morti. Asfissiati

Filippine: rapina a casinò. 36 morti. Asfissiati

36 corpi sono stati recuperati in un casinò di Manila, la capitale delle Filippine dopo che un uomo armato ha fatto irruzione probabilmente a scopo di rapina. La maggior parte delle vittime è stata provocata da asfissia perché  soffocate dal denso fumo tossico sviluppato dopo che l’uomo ha dato fuoco ai tavoli del casinò.

Al suo ingresso nel casinò l’uomo ha iniziato a sparare nel casinò di Resorts World Manila provocando l’immediato intervento da parte delle forza di sicurezza. Le autorità hanno affermato inizialmente che non erano registrate vittime, cosa poi smentita dal ritrovamento dei morti, tra cui quello dell’uomo autore dell’irruzione, il quale si sarebbe limitato a sparare in aria senza colpire le persone presenti in quel momento attorno ai tavoli da gioco.