UltimaEdizione.Eu  > 

Federica Pellegrini porta all’argento la staffetta 4×200 ai Mondiali di nuoto. Nella pallanuoto, Italia non va bene

Federica Pellegrini porta all’argento la staffetta 4×200 ai Mondiali di nuoto. Nella pallanuoto, Italia non va bene

Una fortissima Federica Pellegrini porta la staffetta femminile azzurra della 4 x200 a conquistare una inattesa medaglia d’argento ai Campionati mondiali di nuoto e tuffi in svolgimento a Kazan in Russia.

Le ragazze italiane erano in quinta posizione alla fine della terza frazione quando è scesa in acqua lei che ha superato le nuotatrici di Gran Bretagna, Cina e Svezia ed è rimasta solo dietro a quella degli Usa che hanno vinto l’oro.

E’ la prima volta nella storia di questa staffetta che l’Italia riesce a salire sul podio e a vincere una medaglia.

Purtroppo, nella pallanuoto, dopo le femmine del Setterosa, anche il Settebello non vince la propria semifinale e si dovrà accontentare di battersi per la medaglia di bronzo.

Se le donne avevano perso ai rigori con l’Olanda, gli uomini di Campagna sono stati battuti nettamente da quelli della Serbia per 10 a 6.