UltimaEdizione.Eu  > 

Fecondazione assistita: Tar del Veneto abolisce norma regionale che limita ai 43 anni l’età della donna

Fecondazione assistita: Tar del Veneto abolisce norma regionale che limita ai 43 anni l’età della donna

Il Tar del Veneto ha annullato la delibera regionale sul limite di età posto a 43 anni per accedere alla fecondazione assistita eterologa nelle strutture pubbliche. Al Tribunale amministrativo regionale si era rivolta una coppia cui era stata negata l’applicazione della tecnica di fecondazione perché la donna aveva superato da poco l’età considerata limite dalla Regione Veneto.

I giudici del tribunale amministrativo regionale hanno dato ragione alla coppia annullando la delibera “perché viziata per violazione dei principi costituzionali di uguaglianza, nonché del diritto alla genitorialità e alla salute”.