UltimaEdizione.Eu  > 

Ercolano: gioielliere rapinato fuori di una banca. Spara a due banditi e li uccide

Ercolano: gioielliere rapinato fuori di una banca. Spara a due banditi e li uccide

Un gioielliere di Ercolano, in Provincia di Napoli,  di 68 anni, di cui sono state rese note solo le iniziali, C.S.,   ha reagito ad una rapina sparando ai due delinquenti che lo hanno aggredito e li ha entrambi uccisi.  I due, entrambi napoletani, Bruno Petrone, di 53 anni, e Luigi Tedeschi di 51 anni, w che avevano precedenti penali, hanno aggredito il commerciante all’uscita della banca dove si era recato a ritirare alcune migliaia di euro.