UltimaEdizione.Eu  > 

Era inevitabile ed era nell’aria: l’American Civil Liberties Union- l’Organizzazione americana

per le Libertà Civili- ha intentato causa consumato ai danni di telefonate, e mail e chat di centinaia di milioni di persone negli Stati Uniti e nel resto del mondo. L’accusa è quella di aver avviato il programma segreto di controllo ed indiscriminato in maniera illegale. I firmatari la denuncia, pertanto, chiedono al tribunale di fermare l’attività di spionaggio e di ordinare la consegna di tutto il materiale archiviato.