UltimaEdizione.Eu  > 

Ritrovato il relitto del bimotore Let 410 della compagnia Transaven scomparso in Venezuela nel 2008 con 8 italiani

a bordo al largo dell’arcipelago di Los Roques. A bordo viaggiavano 14 persone: 5 venezuelani, tra cui il pilota e il copilota, appunto otto italiani ed un cittadino svizzero. Lo riferiscono le autorità venezuelane. A suo tempo l’unico cadavere ad essere stato ritrovato fu quello del copilota 37enne Osmel Alfredo Avila Otamend. Il ministro degli Interni venezuelano, Miguel Rodriguez Torres, ha precisato che l’aereo è stato trovato a circa sei miglia a largo di Los Roques, ad una profondità di circa 900 metri. E’stato localizzato dalla nave oceanografica americana Sea Scout che stava operando da giorni nell’area nell’ambito di un accordo raggiunto con le autorità italiane. Sulla stessa rotta, poco più di un anno fa, un altro velivolo simile, con a bordo Missoni Junior e la moglie, sparì senza lasciare tracce.