UltimaEdizione.Eu  > 

E’ morto a Milano Luciano Lutring. Aveva 76 anni. Era conosciuto come “il solista del mitra”

per la sua abitudine di nascondere le armi nella custodia di un violino. Lutring, “ladro gentiluomo come fu definito”, autore di una considerevole serie di rapine, tutte senza mai sparare un colpo, fu gravemente ferito a Parigi dalla polizia francese durante un assalto fallito e dove rimase ucciso un agente colpito dai suoi stessi colleghi. Condannato inizialmente a 22 anni di reclusione, ne scontò 12, durante i quali ebbe inizio la sua nuova vita di scrittore-pittore. Per un accordo tra Italia e Francia, scontò gran parte della pena nel carcere di Brescia. Ottenne due grazie, dal Presidente francese Pompidou e da Giovanni Leone, allora Capo dello Stato.