UltimaEdizione.Eu  > 

Dura contestazione ai danni del ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge, alla Festa del Partito Democratico

in corso a Cervia, in provincia di Ravenna. Durante l’intervento dal palco della ministra, un militante di “Forza Nuova” ha lanciato due banane verso l’esponente politico senza colpirla. I pue pezzi di frutta, infatti, sono finite tra la prima e la seconda fila del pubblico presente. La ministro Kyenge si é limitata a definire il gesto “uno schiaffo alla povertà” ed “uno spreco di cibo”. La sera precedente, sempre “Forza Nuova” aveva fatto trovare esposti dei manichini insanguinati per protestare contro la proposta dello ius-soli che consentirebbe ai nati in Italia di avere, immediatamente, riconosciuto il loro diritto alla cittadinanza. Un fatto dato per scontato in tanti paesi civili.