UltimaEdizione.Eu  > 

Doppia operazione contro la ‘Ndrangheta in Italia e Germania. In Calabria per corruzione. Coinvolti due politici

Doppia operazione contro la ‘Ndrangheta in Italia e Germania. In Calabria per corruzione. Coinvolti due politici

Duplice operazione dei Carabinieri della Calabria. La prima, contro la cosca dei Lanzino-Ruà di Acri condotta su disposizione Dda di Catanzaro che ha portato a  7 arresti e a due politici indagati. Si tratta dell’ex assessore all’Agricoltura della Regione, Michele Trematerra dell’Udc, e dell’ex sindaco di Acri, Luigi Maiorano. Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, estorsione aggravata, concussione, corruzione elettorale, usura, frode informatica e reati in materia di armi.

La cosca, inoltre, avrebbe cercato di far votare per Trematerra per le elezioni regionali di cinque anni fa e secondo le accuse condizionava l’attività del dipartimento Agricoltura e Forestazione della Regione Calabria e del Comune di Acri per l’aggiudicazione degli appalti.

La seconda operazione chiamata in tedesco Rheinbrücke , Il Ponte sul Reno, ha coinvolto anche la polizia tedesca e quella svizzera ed ha portato all’arresto di 10 persone, a conferma della diramazione sempre più internazionale che le cosche hanno assunto e per rispondere alla quale è necessaria la collaborazione di polizie di diversi stati.