UltimaEdizione.Eu  > 

Dopo l’annuncio della fine dei bombardamenti, i sauditi bombardano di nuovo in Yemen

Dopo l’annuncio della fine dei bombardamenti, i sauditi bombardano di nuovo in Yemen

Ma allora è vera tregua o hanno raccontato una cosa per un’altra? Prima, i sauditi annunciano la fine dei bombardamenti sullo Yemen e, poi, gettano un po’ di bombe sulla terza città del paese della Penisola Arabica, Taiz.

Ovviamento l’obiettivo è stato lo stesso degli altri colpiti nel corso del mese scorso: postazioni dei miliziani sciiti Houthi che hanno preso il controllo di una discreta parte dello Yemen e costretto alla fuga il Presidente Abdrabbuh Mansour Hadi .

Il bombardamento ha seguito di poco la conquista da parte degli Houthi di una base militare della città bombardata.

Intanto, altri combattimenti sono segnalati ad Aden e in altre città come Lahj, capoluogo di provincia Huta, e come Daleh.

Secondo l’Onu, almeno 944 persone sono state uccise e 3.487 feriti nel corso degli attacchi aerei condotti dall’Arabia Saudita e da altri paesi sunniti del Golfo.