UltimaEdizione.Eu  > 

Diciannove nigeriani uccisi per un nuovo attacco da parte del gruppo fondamentalista Boko Haram

Diciannove nigeriani uccisi per un nuovo attacco da parte del gruppo fondamentalista Boko Haram

a Logumani, nel nord-est del Paese, al confine con il Camerun. Si tratta dell’ennesimo massacro compiuto dagli islamisti nigeriani contro i quali è intervenuto negli ultimi mesi l’esercito del governo centrale del Paese. Finora, però, i terroristi hanno dimostrato di essere in grado di poter continuare a colpire impunemente un po’ in tutta a parte settentrionale della Nigeria, dove sono più presenti ed organizzati.

Red