UltimaEdizione.Eu  > 

“Diamo lavoro a 500 giovani per la cultura”. Questo l’annuncio di Enrico Letta al termine del CdM

“Diamo lavoro a 500 giovani per la cultura”. Questo l’annuncio di Enrico Letta al termine del CdM

che ha definito un decreto legge sulla cultura: “E’ un’opportunità di lavoro offerta a 500 giovani per un periodo determinato di tempo sullo sviluppo della digitalizzazione e della catalogazione del patrimonio culturale del Paese”.

Si tratterà di giovani con meno di 35 anni di età per un tirocinio di 12 mesi. Il progetto pilota partirà nelle regioni Puglia, Campania, Calabria e Sicilia, con i primi 100 ragazzi.

Nel decreto interventi per le fondazioni lirico-sinfoniche, la valorizzazione del sito archeologico di Pompei e il rilancio degli Uffizi.
pompei
Impegno per la realizzazione del museo dell’ebraismo italiano. Il premier: “Primo segnale di inversione di tendenza: attrarre investimenti nella cultura è tra le nostre priorità”