UltimaEdizione.Eu  > 

De Luca assolto. Si chiude un tormentone per la Regione Campania?

De Luca assolto. Si chiude un tormentone per la Regione Campania?

Vincenzo De Luca, Governatore della Regione Campania, è stato assolto dalla Corte d’Appello del Tribunale di Salerno e non dove più temere la decadenza dalla carica prevista dalla cosiddetta Legge Severino.

Si chiude un vero e proprio tormentone sulla controversa norma che bandisce dalle cariche pubbliche ed elettive chi ha subito una condanna per corruzione o per altri reati gravi contro la pubblica amministrazione. Una legge applicata a Silvio Berlusconi contro la quale l’ex Sindaco di Salerno e attuale massimo responsabile della Regione Campania si è battuto come un leone, facendo addirittura subire al Pd e a Matteo Renzi la propria candidatura quando i suoi amici di partito avrebbero preferito evitare.

De Luca, che ha sempre professato la propria innocenza per non aver commesso niente di illegale in merito a quanto gli veniva contestato per la vicenda del termovalorizzatore di Salerno quando era primo cittadino della città campana, si era imposto alle primarie del partito ed ostinatamente si è battuto in tutte le sedi legali per la sospensione della Legge Severino nei suoi confronti.

Adesso che secondo il Tribunale  De Luca non ha commesso il reato di abuso di ufficio per il quale era stato condannato in prima istanza, per il Governatore campano scompare ogni pericolo di decadenza.