UltimaEdizione.Eu  > 

Crolla un altro viadotto. Per miracolo, salvi due carabinieri

Crolla un altro viadotto. Per miracolo, salvi due carabinieri

Nuovo crollo di un viadotto. Due carabinieri salvi per miracolo. Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è infatti crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene, proprio su di una vettura dei carabinieri ferma per effettuare un posto di blocco.

I militari presentoi, però, avrebbero sentito degli scricchiolii e si sono spostati mettendosi in salvo.

Le forze dell’ordine hanno poi proceduto alla chiusura totale della tangenziale anche se al momento del crollo non c’erano auto in transito sul viadotto.

Il ministro dei trasporti, Graziano Delrio, ha nominato una  commissione.

Si tratta del terzo incidente del genere nell’arco degli ultimie mesi. Il 9 marzo scorso, ha ceduto un ponte sull’A14 nei pressi di Ancona, provocando la morte di due coniugi in transito sulla carreggiata sottostante.

Il 28 ottobre del 2016 ad Annone (Lecco) sulla corsia Nord della superstrada 36 un ponte crollò al passaggio di un tir provocando la morte  di un automobilista.