UltimaEdizione.Eu  > 

Croazia: la questione migranti aiuta i conservatori alle elezioni. Ma servirà una coalizione

Croazia: la questione migranti aiuta i conservatori alle elezioni. Ma servirà una coalizione

I conservatori del partito di opposizione HDZ della Croazia hanno dichiarato di aver vinto le elezioni parlamentari ma senza essere in grado di formare un governo da soli.

I risultati parziali mostrano che l’HDZ hanno conquistato 60 seggi mentre 50 vanno all’alleanza dell’attuale governo guidata dai socialdemocratici.

Tutti gli osservatori concordano nel dire che il risultato è stato influenzato dalla recente crisi vissuta, come il resto dei paesi balcanici ed europei, con il passaggio di centinaia di migliaia di migranti diretti verso la Germania. Si calcola che più di 320.000 rifugiati hanno attraversato la Croazia nel corso di quest’anno.

Per la definizione dei futuri equilibri di Governo bisognerà vedere anche quale sarà il comportamento della terza forza uscita dalle urne di queste elezioni, un’alleanza di candidati indipendenti presentatisi sotto la sigla Most, che significa Ponte, cui potrebbero andare 19 seggi.