UltimaEdizione.Eu  > 

Corea del sud:il parlamento manda a processo la presidente per corruzione

Corea del sud:il parlamento manda a processo la presidente per corruzione

Il Parlamento della Corea del Sud ha deciso di  mettere sotto accusa la presidente Park Geun-hye per corruzione. La mozione in tal senso è passata per 234 voti a 56, il che significa che anche alcuni parlamentari del partito della presidente hanno votato per metterlo sotto accusa.

Il voto giunge dopo settimane di proteste che hanno visto scendere in piazza migliaia di persone a più ripresa.

Il voto adesso, però, deve essere confermato in maniera definitiva da parte della Corte costituzionale composta  da nove giudici, che ha sei mesi di tempo per deliberare.