UltimaEdizione.Eu  > 

Corea del Nord: Usa risponde con lancio di missili

Corea del Nord: Usa risponde con lancio di missili

Gli Stati Uniti rispondono alla Corea del Nord, che ha lanciato ieri un missile balistico verso il Giappone,  con un lancio di missili da una propria base nella Corea del Sud come segno di reazione e di avvertimento per Pyongyang e il suo leader Kim Jong-un.

Ieri, la Corea del Nord aveva fatto il proprio lancio  dal poligono di Panghyon , nella parte orientale  del paese. Il missile è rimasto in volo  per 37 minuti coprendo una distanza di oltre 900 chilometri nello spazio di preminente interesse del Giappone. Immediate le reazioni di Corea del Sud, Giappone e Stati Uniti. Secondo alcuni esperti il missile coreano avrebbe potuto raggiungere l’Alaska.

Questo è l’undicesimo lancio di missili balistici realizzati nel corso del 2017 dalla Corea del Nord e rilevati dagli esperti internazionali.

Il Giappone ha reagito con rabbia attraverso sia il segretario generale del governo,  Yoshihide Suga, per il quale “le ripetute provocazioni della Corea del Nord sono assolutamente inaccettabili. Abbiamo presentato una forte protesta “, sia con il primo ministro Shinzo Abe per il quale  il Giappone “si unirà fortemente” con gli Stati Uniti e la Corea del Sud per fare pressione su Pyongyang.

Anche il  presidente degli Stati Uniti Donald Trump è immediatamente intervenuto auspicando che la Cina intervenga immediatamente sulla Corea del Nord per far finire quella che Trump ha definito una assurdità, una volta per tutte!”