UltimaEdizione.Eu  > 

Corea del Nord lancia 4 missili verso il Giappone

Corea del Nord lancia 4 missili verso il Giappone

La Corea del Nord ha lanciato quattro  missili balistici nel Mar del Giappone. I missili hanno percorso circa mille chilometri prima di abbattersi nelle acque della zona di cosiddetto interesse esclusivo nipponico, a circa 200 chilometri dal limite delle acque territoriali giapponesi.

Secondo alcuni esperti potrebbe essersi trattato di un test di lancio di ogive intercontinentali effettuato dalla base di Tongchang-ri, nella parte occidentale del Nord Corea.

Il lancio dei quattro missili, dopo la diffusione delle prime voci ufficiose, è stato confermato dalla protesta formale espressa verso la Corea del Nord dal primo  ministro giapponese Shinzō Abe.

Confermato, in ogni caso, che i quattro  missili non hanno provocato alcun danno.

Le autorità giapponesi hanno già disposto l’invio nell’area interessata di un velivolo da ricognizione per la ricerca dei resti dei missili a circa 300 chilometri a ovest della prefettura di Akita.

Forti reazioni negative al lancio sono già venute anche dalla Corea del Sud e dagli Stati Uniti.