UltimaEdizione.Eu  > 

Contrordine: tre tazzine di caffè al giorno proteggono da gravi malattie

Contrordine: tre tazzine di caffè al giorno proteggono da gravi malattie

La tanto demonizzata tazzina di caffè viene riabilitata tanto da essere considerata anche rimedio di gravi mali. Numerosi recenti studi scientifici, infatti, dimostrerebbero i salutari effetti di questa bevanda tanto cara agli italiani che proteggerebbe addirittura dal cancro dell’endometrio, dal tumore al fegato e persino costituirebbe una importante arma per la prevenzione del diabete e di altre importanti malattie.

Un’importante e al tempo stesso prudente sostenitrice dei più recenti dati raccolti dai ricercatori di diversi paesi del mondo è Alessandra Tavani, Capo del Laboratorio di Epidemiologia delle Malattie Croniche presso l’IRCCS, l’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario 1caffè1jpgNegri” di Milano.

“Tutti i dati recenti sul consumo di caffè e rischio di tumori, ma anche sul rischio di molte altre malattie, sono rassicuranti – conferma la studiosa – anche se certo non si può raccomandare di bere caffè allo scopo di proteggersi contro le malattie, ma si può affermare che in persone sane un consumo di tre tazzine al giorno non costituisce un rischio per la salute, ma può addirittura migliorarla”. Alimentazione, attività fisica e stile di vita senza eccessi restano, in ogni caso, determinate per mantenere una buona salute.

Beatrice Zamponi