UltimaEdizione.Eu  > 

Il blitz libera tutti gli ostaggi. L’annuncio del Governo Kenyota. Si è combattuto in tutti i piani del centro commerciale. Esplosioni e colonne di fumo dall’edificio sotto assedio a Nairobi

Blitz delle forze speciali libera tutti gli ostaggi. Lo ha annunciato il Governo di Nairobi. Il bilancio dell’attacco terroristico, peraltro ancora provvisorio, parta di 62 morti e di 175 feriti. Delle violente esplosioni si erano verificate nel centro commerciale “WestBank” di Nairobi e un denso fumo nero si sta ancora levando da un’ala dell’edificio. Si dovrebbe esser trattato di esplosioni provocate dall’intervento delle truppe kenyote o, come sostiene una fonte giornalistica, tutta da verificare, di un suicidio di massa organizzato dai terroristi somali che hanno assaltato l’edificio tre giorni or sono. Un attacco terroristico sguito in diretta che ha lasciato sgomento il mondo intero.
Si spera che le esplosioni non abbiano finito per uccidere anche i numerosi ostaggi che erano stati presi dai terroristi che, secondo alcune fonti avrebbero potuto tenere sotto custodia persino più di 60 tra clienti ed impiegati del centro commerciale che é uno dei più grandi dell’intera Africa.

Red