UltimaEdizione.Eu  > 

“Chiude lo stato federale”. Con lo “shutdown”, Obama é costretto a togliere lo stipendio a 800 mila dipendenti Usa

“Chiude lo stato federale”. Con lo “shutdown”, Obama é costretto a togliere lo stipendio a 800 mila dipendenti Usa

Il governo federale degli Stati Uniti comincia a chiudere una serie di servizi “non essenziali”. E’ il famoso “shutdown”, che si può tradurre proprio con chiusura, dello Stato. Circa 800.000 lavoratori federali saranno costretti a rimanere a casa da subito perché non ci sono i soldi per pagarli.

Di mezzo ci vanno vari settori dello Stato federale come quelle dei parchi nazionali, dell’attività spaziale e dei dipendenti civili della Difesa, giacché i militari sono stati in qualche modo salvaguardati.

Il tutto è frutto del mancato accordo alla Camera dei Rappresentanti tra la maggioranza repubblicana ed il governo democratico di Barack Obama. Quest’ultimo non si è voluto piegare alla richiesta dei repubblicani di bloccare la riforma sanitaria in cambio del via libera al “budget” nazionale.
dipendenti pubblici usa
“Questo è un momento molto grave nella storia del nostro paese”, ha detto Harry Reid, capo dei democratici al senato, dove il la maggioranza è in mano ad Obama, “milioni di persone stanno per essere colpite e i repubblicani continuano con i loro giochetti”.

Red