UltimaEdizione.Eu  > 

Caso Regeni: il Senato blocca pezzi di ricambio jet F 16 all’Egitto

Caso Regeni: il Senato blocca pezzi di ricambio jet F 16 all’Egitto

Primo concreto intervento sul caso Regeni da parte dell’Italia. Il Senato ha bloccato la fornitura di pezzi di ricambio dei velivoli F-16 all’Egitto. La decisione è venuta con l’approvazione di un emendamento al provvedimento delle missioni italiane all’estero. Sulla questione il Governo si era rimesso alla decisione dell’Aula.

Forte comunque il dibattito tra i senatori, alcuni dei quali non erano d’accordo sul provvedimento. Particolarmente contrari i gruppi del Centro destra.

Secondo alcuni senatori i pezzi di ricambio in questione, in realtà, sarebbero già stati consegnati all’Egitto, cosa sulla quel è intervenuto il presidente della commissione Difesa, Nicola Latorre, il quale ha reso noto che il materiale è, invece, attualmente bloccato nel porto di Taranto.