UltimaEdizione.Eu  > 

Carolina: adolescente uccide il padre e poi spara a scuola

Carolina: adolescente uccide il padre e poi spara a scuola

Nella Carolina del Sud, un adolescente ha ucciso  il padre prima di andare in una scuola elementare nelle vicinanze dove ha aperto il fuoco con una pistola, ferendo due studenti e una insegnante. Il ragazzo è stato arrestato dopo che solo per un vero miracolo non ha fatto una strage.

Il fatto è accaduto a Townville e, secondo le prime dichiarazioni della polizia, non vi è alcuna prova che il gesto dell’adolescente sia legato al terrorismo o al razzismo. La scuola è stata immediatamente sfollata e i genitori hanno riportato a casa i figli. In totale nella scuola elementare erano presenti più di 300 persone al momento della sparatoria.

Ovviamente, ancora una volta, si ripropone la discussione sulla facilità con cui negli Stati Uniti sia così facile impadronirsi ed utilizzare le armi che, secondo alcuni, circolano con troppa facilità.

L’uomo ucciso nella propria abitazione aveva 47 anni e si chiamava  Jeffrey Osborne.