UltimaEdizione.Eu  > 

Cardinal Bertone ammette lo sbaglio e restituisce 150 mila euro al Bambin Gesù

Cardinal Bertone ammette lo sbaglio e restituisce 150 mila euro al Bambin Gesù

L’uso di centinaia di migliaia di euro dei fondi dell’Ospedale Bambin Gesù per ristrutturare l’appartamento del cardinal Bertone in Vaticano aveva scatenato una polemica di portata mondiale ed aveva costretto Papa Francesco a tuonare nuovamente contro i preti che vivono cercando il lusso e la vita agiata. Aveva anche portato altro carburante alla question esplosa con la pubblicazione di due libri i cui autori, Fittipaldi dell’Espresso e Nuzzi di Mediaset, sono finiti sotto processo per la fughe di notizie per cui sono stati arrestati un monsignore di Curi e altri personaggi legati alla Commissione pontificia che si occupava delle finanze vaticane.

Ora, il cardinal Bertone ha annunciato l’intenzione di donare al Bambin Gesù 150 mila euro a mò di risarcimento perché il prelato ha riconosciuto che la vicenda è stata gestita molto male rivelandosi un “danno” anche per la Chiesa. Il cardinale che con l’arrivo di Papa Francesco ha cessato la sua attività di Segretario di Stato, la figura del principale collaboratore del Pontefice, aveva dichiarato inizialmente che i lavori di ristrutturazione della sua abitazione era stata pagata con suoi fondi personali.