UltimaEdizione.Eu  > 

Caporetto del calcio: Italia non va ai mondiali dopo 0 a 0 con Svezia

Caporetto del calcio: Italia non va ai mondiali dopo 0 a 0 con Svezia

Una vera e propria Caporetto del calcio si è consumata  a San Siro, dove l’ Italia non è riuscita a segnare contro una Svezia inesistente che si è  limitata a difendere il rocambolesco gol realizzato nella partita di andata venerdì scorso. Ma è bastato a fare sì che , dopo 60 anni, la nostra nazionale di calcio non si qualificasse per la fase finale dei prossimi mondiali di Russia.

Gli azzurri hanno provato in tutti i modi a segnare e, in molte occasione, sono arrivati vicino alla rete senza essere mai seriamente impensieriti ai ragazzoni del nord Europa che, anche se meno di quanto mostrato a casa loro, hanno giocato più contando sulla forza che sulle capacità calcistiche.

Arbitro deludente, se non addirittura incapace, non vede almeno quattro, cinque rigori, su entrambi i fronti, ma deludente soprattutto l’Italia che, ancora una volta, non ha mostrato un vero e proprio gioco. Sicuramente niente che potesse scardinare la difesa a catenaccio allestita dagli svedesi che, del resto, non avrebbero saputo fare molto di più.

Adesso, ci dovremo vedere i mondiali senza i nostri. Forse è meglio così. Eviteremo di doverci rodere il fegato come accaduto in quasi tutte le occasioni in cui la Nazionale d’ Italia è scesa in campo sotto la guida di Ventura che non sembra sia stato in grado di mettere in piedi una squadra degna di questo nome.