UltimaEdizione.Eu  > 

California: sempre più distrutta dagli incendi

California: sempre più distrutta dagli incendi

Il sud della California del sud sta subendo le conseguenze di uni degli incendi più distruttivi della propria storia. Secondo alcuni rilievi starebbe un’area più grande di quella di New York visto che  nelle contee di Ventura e Santa Barbara le fiamme hanno consumato 230.000 acri, cioè circa 100 mila ettari, nel corso della sola passata settimana.

Alimentato da forti venti, è diventato il quinto più grande incendio nella storia dello stato coinvolgendo una media di oltre 50.000 ettari in un giorno.

Così,  continuano le emissioni di disposizioni che impongono ai residenti nelle aree costiere di lasciare le proprie abitazioni.

A causa dei vari incendi che stanno interessando la California sarebbero 200.000 persone sfollate, mentre sono centinaia gli edifici distrutti a partire dallo scorso 4 dicembre.

Gli ultimi trasferimenti di popolazione hanno riguardato Carpinteria che si trova vicino alla foresta nazionale di Los Padres, a circa 160 chilometri a nord-ovest di Los Angeles.

Nello scorso ottobre, a causa di altri incendi sono state registrate decine di vittime e centinaia di persone sono state segnalate come scomparse ( CLICCA QUA ).