UltimaEdizione.Eu  > 

California: liberi i “transgener” di scegliere i bagni scolastici da usare

In California, è il primo Stato al mondo ad emanare una nuova legge che impone alle scuole pubbliche di lasciare che gli alunni dalle scuole, da quella materna in su, di accedere ai servizi igienici maschili o femminili a seconda delle loro preferenze.

La normativa consente, inoltre, agli scolari cosiddetti “trans gender” di scegliere se giocare nelle squadre scolastiche maschili o femminili i ragazzi senza alcuna limitazione di genere.

Gli stati del Massachusetts e del Connecticut avevano già introdotto norme analoghe, ma la California è il primo a farne oggetto di una specifica legge.

I sostenitori del disegno di legge sostengono che ciò contribuirà a ridurre il bullismo e la discriminazione ed aggiungono che, del resto, i distretti scolastici a Los Angeles e San Francisco avevano già introdotto politiche simili e si è avuta alcuna segnalazione di eventuali problemi. Gli oppositori, invece, soprattutto i politici repubblicani, vedono nella decisione una limitazione della “privacy”.

Red