UltimaEdizione.Eu  > 

Calabria: 68 arresti per mafia e controllo centro immigrati

Calabria: 68 arresti per mafia e controllo centro immigrati

Blitz in Calabria contro la cosca Arena di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, che controllava secondo gli investigatori anche la gestione del centro di accoglienza per migranti di Isola.

68 gli arresti operati da oltre 500 uomini  di Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza con l’ accusa di associazione mafiosa, estorsione, porto e detenzione illegale di armi, intestazione fittizia di beni, malversazione ai danni dello Stato, truffa aggravata, frode in pubbliche forniture e altri reati di natura fiscale, tutti aggravati dalla modalità mafiose.
Sequestrati alla cosca Arena un ingente patrimonio per milioni di euro frutto dei proventi delle estorsioni esercitate in Calabria, in particolare in provincia di Crotone e di Catanzaro, oltre che per giochi e scommesse clandestine.