UltimaEdizione.Eu  > 

Burkina Faso: strage in hotel di stranieri. 20 morti. E’ opera di al- Qaeda

Burkina Faso: strage in hotel di stranieri. 20 morti. E’ opera di al- Qaeda

20 i morti e 30 gli ostaggi liberati a seguito di un attacco terroristico condotto a Ouagadougou nel Burkina Faso da parte di militanti di al-Murabitoun, un gruppo legato ad al-Qaeda, l’organizzazione islamista fondata da Osama bin Laden e in competizione con l’Isis per predominare nel mondo dell’estremismo musulmano.

I terroristi si sono presentati mascherati nell’hotel Splendid dopo aver fatto esplodere alcune autobombe all’esterno dell’albergo.

Tra gli ostaggi liberati si trova anche il ministro dei lavori pubblici, Clemente Sawadogo, secondo quanto ha dichiarato il collega  ministro delle Comunicazioni, Remis Dandjinou.

La polizia che è stata aiutata da militari francesi tiene ancora sotto controllo l’albergo perché non è ancora chiaro se ci sono all’interno altri terroristi e se questi tengono ancora, eventualmente, delle persone come ostaggi.