UltimaEdizione.Eu  > 

Bruxelles: scontro a fuoco. Polizia uccide terrorista. Altri due in fuga

Bruxelles: scontro a fuoco. Polizia uccide terrorista. Altri due in fuga

Un terrorista ucciso e due in fuga dopo l’operazione condotta nella capitale belga con l’appoggio anche di forze di polizia francese. Per alcune ore Bruxelles  è stata in stato d’assedio dopo che tre uomini hanno aperto il fuoco contro degli agenti che volevano perquisire il loro appartamento. Ne è nato un violento scambio di colpi d’arma da fuoco che ha portato al ferimento di alcuni poliziotti.

I tre si sono asserragliati mentre una larga parte della capitale belga è stata chiusa al traffico e delimitata. Alla fine uno di loro è stato ucciso e gli altri due sono riusciti a fuggire e sono adesso ricercati con accanimento.

I controlli della polizia erano legati agli attentati di associati all’Isis che lo scorso novembre a Parigi provocarono la morte di 130 persone .

I fatti sono accaduti nei pressi di due scuole dove sono rimasti bloccate centinaia di bambini e delle linee dei treni ad alta velocità che collegano la capitale belga a Parigi. Dopo molte ore di spasmodica attesa gli scolari sono stati sfollati sotto forte scorta.