UltimaEdizione.Eu  > 

Brindisi: arrestato il sindaco. Corruzione

Brindisi: arrestato il sindaco. Corruzione

Il sindaco di Brindisi, Cosimo Consales, detto Mimmo, eletto con il Pd, è stato arrestato per abuso d’ufficio e corruzione nell’ambito di una indagine del Gip della città pugliese che ha portato al fermo anche di un imprenditore  di un commercialista. In ballo la questione della gestione dei rifiuti.

Il Consales si era autosospeso dal Partito Democratico sin da quando nel 2013 erano emerse le informazioni relative alle sue vicende giudiziarie, ma la cosa non aveva impedito alla sua giunta di continuare a governare.

Il Governatore della Regione Puglia e segretario regionale del Pd ha dichiarato che “il Pd Puglia aveva ritirato da mesi la fiducia al sindaco di Brindisi proprio a causa delle inefficienze e irregolarità nel ciclo dei rifiuti”.