UltimaEdizione.Eu  > 

Brexit: UK primo passo fuori della porta UE

Brexit: UK  primo passo fuori della porta UE

Primo passo fuori della porta Ue da parte del Regno Unito lungo la via della Brexit. La primo ministra Britannica, Theresa May, ha firmato la lettera che darà formalmente inizio alle trattative con Bruxelles destinate a durare  non meno di due anni.

Certo è l’avvio, non altrettanto la conclusione della Brexit che resta per tutti ancora incerta e dagli esiti indefinibili, almeno per quanto riguarda le conseguenze per i britannici ed il resto degli europei.

Mentre la May firmava la lettera da recapitare oltre Manica, giungeva la conferma dal Parlamento di Edinburgo che la Scozia è intenzionata a ripetere il referendum che potrebbe dare via all’uscita dal resto del Regno Unito. In Irlanda del Nord soffia ugualmente il vento nella stessa direzione.

La May ha avviato le trattative per lasciare l’Europa riferendosi all’articolo 50 del trattato di Lisbona nella lettera inviata che sarà ufficialmente consegnata al presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk dall’ambasciatore britannico presso l’UE, Tim Barrow.