UltimaEdizione.Eu  > 

Boko Haram continua con le stragi in Nigeria: 150 morti

Boko Haram continua con le stragi in Nigeria: 150 morti

150 morti in due giorni. Questo il pesante bilancio delle ultime stragi consumate dagli estremisti islamisti di Boko Haram nel giro di 24 ore. I terroristi hanno preso d’assalto il villaggio di Kukawa vicino al lago Ciad dove sono state uccise quasi 100 persone, tra cui molte donne e bambini.

In precedenza erano stati uccisi 48 uomini dopo che avevano partecipato alle preghiere in due villaggi vicino alla città di Monguno. In questo caso le donne sono state risparmiate.

Secondo Amnesty International, sono almeno 17.000 i morti registrati dal 2009, da quando Boko Haram cioè ha iniziato la sua guerra per cercare di creare anche in Nigeria uno stato islamista.