UltimaEdizione.Eu  > 

Boeing costretto al rientro a Torino per l’esplosione di una gomma del carrello

Boeing  costretto al rientro a Torino per l’esplosione di una gomma del carrello

Un Boeing 737 della compagnia Blue Air decollato dall’aeroporto di Torino Caselle diretto a Catania è stato costretto ad un rientro forzato a terra. Durante il decollo, infatti, è scoppiata la gomma di un carrello e il pilota è stato costretto a scaricare i 7.200 litri di carburante caricati nei serbatoi e ad invertire la rotta.

A bordo del velivolo si trovavano 154 passeggeri più i componenti l’equipaggio per i quali non è stato segnalato alcun problema a parte il ritardo cui sono stati forzati.