UltimaEdizione.Eu  > 

Berlusconi: ci risiamo. Altro rinvio a giudizio per le ” olgettine”

Berlusconi: ci risiamo. Altro rinvio a giudizio per le ” olgettine”

Silvio Berlusconi è stato di nuovo rinviato a giudizio per il caso delle cosiddette ” olgettine”, le ragazze che partecipavano alle sue serate galanti. L’accusa stavolta è quella di corruzione giudiziaria perché la magistratura inquirente di Milano sostiene che l’ex Presidente del Consiglio e leader indiscusso di Forza Italia avrebbe continuato a versare dei soldi alle giovani sue ospiti perché rilasciassero nel corso delle precedenti inchieste dichiarazioni di comodo.

L’odierna decisione è stata presa  gup di Milano Carlo Ottone Demarchi ha rinviato a giudizio Silvio Berlusconi per il cosiddetto Ruby ter che ha accolto le tesi dei pm secondo i quali Silvio Berlusconi avrebbe praticamente stipendiato 22 ragazze affinché dichiarassero il falso sulle cene a base di ” bunga bunga ” che hanno inguaiato l’esponente politico.

Berlusconi è accusato di aver versato  dieci milioni di euro alle partecipanti alle “cene eleganti”. Di questi, sette milioni alla sola Karima El Mahroug, nota alle cronache con il nome di Ruby,