UltimaEdizione.Eu  > 

Berlino: sospetto terrorista ucciso dopo aver minacciato una poliziotta con un coltello

Berlino: sospetto terrorista ucciso dopo aver minacciato una poliziotta con un coltello

Un presunto terrorista islamico, di origine irachena, è stato ucciso dalla polizia tedesca a Berlino dopo che aveva tentato di aggredire con un coltello delle persone e una poliziotta intervenuta in loro difesa.

L’iracheno, di 41 anni, era stato condannato a otto anni di carcere nel 2008 per aver progettato in Germania un attentato contro il primo ministro iracheno Iyad Allawi. Era sospettato di essere collegato ad al Qaeda.

L’uomo era poi stato rilasciato, ma con l’obbligo di indossare un braccialetto elettronico che lui si è tolto prima di scendere in strada brandendo un coltello.

La polizia è intervenuta dopo aver ricevuto numerose telefonate che avvertivano la presenza in strada di un “pazzo” che minacciava tutti con un coltello.