UltimaEdizione.Eu  > 

Barcone in avaria con a bordo oltre 100 migranti da molte ore in balia del mare forza 8 davanti alla costa jonica della Calabria

Barcone in avaria con a bordo oltre 100 migranti da molte ore in balia del mare forza 8 davanti alla costa jonica della Calabria

Da molte ore un barcone con a bordo oltre un centinaio di migranti è alla deriva nel mare antistante le coste joniche della Calabria, circa 80 miglia a nord di Capo Spartivento e di Crotone. L’imbarcazione è in avaria per un guasto al motore e di conseguenza non in grado di governare in un mare in tempesta forza 7/8 a seconda dei momenti alimentato da un forte vento e sotto frequenti temporali e scrosci di pioggia. A boordo molte donne con bambini. Impossibile fino ad ora da parte di uomini e mezzi della guardia Costiera e della Marina Militare tentare l’aggancio del barcone. Nella zona sono stai fatti confluire anche sette grossi mercantili pronti, non appena le condizioni del mare lo permetteranno, di tentare la manovra di abbordaggio. Il pericolo in queste condizioni è che l’imbarcazione si frantumi e affondi nella collisione con i mezzi di soccorso oppure che si capovolga. L’allarme è stato dato da bord da una persona, sembra un cittadino egiziano, che dispone di telefono satellitare, forse uno degli “scafisti”. “Non abbiamo al momento alcuna informazione sulle condizioni di salute dei migranti a bordo”, ha detto il capitano di vascello della Marina Militare, Filippo Marini. Si attende in ogni caso l’alba per tentare il salvataggio dei migranti.

RomaSettRed
.