UltimaEdizione.Eu  > 

Barcellona: due gli italiani uccisi

Bruno Gullotta

A Barcellona, le vittime italiane sono due, secondo quanto ha dichiarato la Farnesina. Al momento, però, le nostre autorità hanno reso noto il nome solo di Bruno Gullotta.

In precedenza, da Barcellona era giunta la conferma: tra le 13 vittime dell’attentato terroristico, organizzato lanciando un’auto sulla folla del centro cittadino, c’era anche l’italiano Bruno Gullotta di 35 anni. E’ stato travolto mentre con la famiglia stava passeggiando sulle Ramblas.

Tra i 100 feriti provocati dall’attentato, vi sarebbero altri tre cittadini italiani. Si teme che le condizioni di alcune delle persone travolte e trasportate in ospedale in uno stato critico possano portare ad un aggravamento del bilancio dei morti.