UltimaEdizione.Eu  > 

Banca Mondiale: i poveri totali calati sotto il 10 % della popolazione. Prima volta nella storia umana

Banca Mondiale: i poveri totali calati sotto il 10 % della popolazione. Prima volta nella storia umana

Secondo la Banca Mondiale, per la prima volta nella storia dell’umanità, la povertà totale mondiale interesserà meno del 10% della popolazione entro la fine del 2015. L’organizzazione internazionale fissa la soglia della povertà totale nel reddito personale di 1,90 dollari al giorno.

Secondo le ultime ricerche dal 12,8% nel 2012 la percentuale di questo tipo di poveri è sceso al 9,6%, ma questo non significa che, soprattutto a causa della situazione dell’Africa sub-sahariana, non esistano grandi preoccupazioni per altre ampie fasce di popolazione.

In questa parte dell’Africa, infatti, la percentuale della popolazione in condizioni di povertà resta sempre molto alta, attorno al 35% rappresentando circa la metà dei poveri del mondo intero.

Secondo il Presidente della Banca Mondiale, Jim Yong Kim, la tendenza al ribasso è stata aiutata dai forti tassi di crescita economica nei paesi in via di sviluppo e gli investimenti in materia di istruzione, sanità e reti di sicurezza sociale. Non mancano, comunque, rischi per il rallentamento della crescita globale che vengono dalle crisi dei mercati, dai conflitti, dalla disoccupazione giovanile e dal crescente peso del cambiamento climatico”.