UltimaEdizione.Eu  > 

Baghdad: due attentatori suicida uccidono nove fedeli in moschea sciita

Baghdad: due attentatori suicida uccidono nove fedeli in moschea sciita

Nove persone sono rimaste uccise a Baghdad causa di un attentato condotto contro la moschea sciita Rasul al-Azam nel quartiere di Shuala della capitale irachena. Decine le persone ferite per la duplice esplosione provocata in successione da due attentatori suicida che si sono fatti saltare per aria.

Secondo le ricostruzioni degli investigatori, il primo attentatore si è fatto esplodere all’interno della moschea,  seguito dal secondo al momento dell’ingresso delle forze di sicurezza nel luogo di culto

Quattro delle vittime erano membri delle forze di sicurezza.