UltimaEdizione.Eu  > 

Aveva ucciso giovane che provava a rubargli l’auto. Grazia parziale di Mattarella

Aveva ucciso giovane che provava a rubargli l’auto. Grazia parziale di Mattarella

Antonio Monella ha ricevuto una grazia parziale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e potrà lasciare il carcere per l’affido ai servizi sociali. L’uomo nel 2006 uccise nel bergamasco un giovane di 19 anni che stava tentando di rubargli l’automobile.

Condannato a sei anni nel 2012, con la riduzione di pena che Mattarella gli accordato a seguito della presentazione della richiesta di grazia, Monella vede dischiudersi le porte del carcere anche grazie al parere favorevole rilasciato per il suo comportamento dalle autorità carcerarie e dal Ministro della Giustizia.

Antonio Monella subito dopo l’uccisione del ragazzo si era presentato al carcere di Bergamo per costituirsi.