UltimaEdizione.Eu  > 

Autobomba fa saltare in aria al Cairo il Procuratore che ha fatto condannare migliaia di islamisti

Autobomba fa saltare in aria al Cairo il Procuratore che ha fatto condannare migliaia di islamisti

Il Procuratore capo egiziano, Hisham Barakat, è morto a seguito di un attentato organizzato con un’autobomba che ha preso di mira l’auto con cui si stava attraversando il quartiere di Heliopolis del Cairo. Il magistrato ha perso la vita nell’Ospedale dove è stato trasportato a seguito delle gravissime riportate a causa dell’esplosione. A causa dell’attentato almeno otto persone sono rimaste ferite.

Barakat ha sostenuto l’accusa nel corso dei processi recentemente organizzati contro migliaia di islamisti, soprattutto appartenenti alla Fratellanza Musulmana, chiamati a giudizio dal giorno in cui è stato rovesciato il Governo del presidente Mohammed Morsi. Molti di loro sono stati condannati a morte o a scontare l’ergastolo.