UltimaEdizione.Eu  > 

Attentati Parigi: il ricercato n° 1. Potrebbe anche essere fuggito verso l’Italia. La foto

Attentati Parigi: il ricercato n° 1. Potrebbe anche essere fuggito verso l’Italia. La foto

Potrebbe anche provare a fuggire verso l’Italia il ricercato numero uno dopo gli attentati di Parigi. Le autorità francesi e belghe sono alla ricerca di Abdeslam Salah ritenuto essere l’ottavo attentatore componente del  gruppo dell’Isis che ha portato sangue e lutti a Parigi.  Si tratta di uno dei tre fratelli coinvolti nella serie di attacchi portati nella capitale francese che ha provocato 132 morti. Uno dei suoi fratelli dovrebbe essere tra coloro che si sono fatti esplodere.

Come i fratelli, Abdeslam è di origini francesi, ma è nato a Bruxelles il 15 settembre del 1989. Le polizie dei due paesi invitano ad informare le autorità della sua eventuale presenza, ma a non avvicinarlo perché considerato molto pericoloso. Secondo alcune voci che circolano l’uomo avrebbe passato i controlli della polizia perché non era ancora giunta la segnalazione che lo riguardava.

Le autorità francesi hanno diramato a tutti i paesi europei la foto segnaletica di Salah che era da tempo controllato per i suoi legami con l’estremismo islamista.