UltimaEdizione.Eu  > 

Arrivano i nuovi al Campidoglio e si cambia Abbiamo scherzato! Ci teniamo ancora Equitalia!

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Abbiamo scherzato! Roma non esce più da Equitalia dal primo di Luglio. Il dietro front capitolino è spiegato in una nota dell’ Assessore nuovo al Bilancio, Daniela Morgante: “non ci sarà alcuna interruzione nell’attività di riscossione dei tributi locali e la Giunta di Roma Capitale, nei prossimi mesi, individuerà la soluzione migliore per garantire una gestione equa ed efficiente del servizio”. Non viene spiegato altro

Al Comune di Roma si ricorda, a voce, che con il cosiddetto ‘decreto del fare’ del Governo Letta, il 12 giugno scorso viene stabilito uno slittamento del termine ultimo entro il quale i Comuni possono dotarsi di nuovi strumenti per la riscossione dei tributi. Insomma se proprio, alla fine, anche i nuovi arrivati alla guida del Campidoglio decidessero di dare il benservito ad Equitalia, hanno tempo fino al 31 dicembre 2013 per farlo e cambiare di nuovo idea.

Ovviamente, il primo a criticare la decisione degli ultimi arrivati è stato l’autore della precedente decisione, quella della fuoriuscita da Equitalia: Gianni Alemanno, ex Sindaco di Roma: “Con tutto il rispetto per coloro che lavorano in Equitalia facendo il loro dovere questa agenzia è uno strumento improprio per la riscossione dei tributi locali. Ricorrere a questo tipo di riscossione è come sparare con un cannone contro una mosca”.

Ora vedremo come andrà a finire, ma è certo che, in questo Paese, c’è solo da rimanere sconcertati sul fatto che una decisione, qualunque essa sia, può essere destinata a durare lo spazio di un mattino a seconda del politico di turno. Il guaio è che non ti spiegano neppure il perché!

Red

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.