UltimaEdizione.Eu  > 

Arresti alla Regione Calabria. Solita storia dei fondi dei gruppi consiliari intascati dai singoli

Arresti alla Regione Calabria.  Solita storia dei fondi dei gruppi consiliari intascati dai singoli

Peculato e falso: con queste le accuse sono stati messi agli arresti domiciliari alcuni deputati della Regione Calabria e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Antonino De Gaetano. L’inchiesta si riferisce alla gestione dei fondi dei gruppi del Parlamento regionale calabrese negli anni 2010, 2011 e 2012.

27 gli indagati. Tre gli arrestati ai domiciliari e cinque i provvedimenti di divieto di dimora adottati. Nel corso dell’operazione, denominata dalla Procura di Reggio Calabria, “Erga Omnes”, sono stati sequestrati anche beni per 2,5 milioni di euro.