UltimaEdizione.Eu  > 

Arrestato per caso un possibile terrorista islamico a Parigi

Arrestato per caso un possibile terrorista islamico a Parigi

Fermato quasi per caso un giovane di origini algerine che aveva chiesto aiuto dopo essersi ferito accidentalmente e che potrebbe essere un vero e proprio terrorista islamico ,  la polizia francese c’ha messo tre giorni per capire che stava per organizzare degli attentati contro una o più chiese. In più, potrebbe essere il responsabile dell’omicidio di un’istruttrice di fittnes di cui stava cercando di rubare la macchina. Si tratta di un giovane di 24 anni da tempo controllato dalla polizia perché ritenuto vicino agli ambienti fondamentalisti islamici di Parigi e che più volte aveva espresso l’intenzione di recarsi a combattere in Siria.

Secondo quanto ha dichiarato il Ministro dell’Interno francese, Bernard Cazeneuve, la messa in atto degli attentati sarebbe stata “imminente”.

Avviate delle indagini dopo il soccorso prestato all’uomo ferito gli inquirenti avrebbero stabilito un suo collegamento con la morte della donna, Aurelie Chatelain, il cui cadavere è stato trovato a Villejuif, nella periferia di Prigi, e al ritrovamento di un vero e proprio arsenale nell’abitazione del giovane.