UltimaEdizione.Eu  > 

Arrestati gli 8 scafisti del barcone su cui sono morti in 49, soffocati nella stiva

Arrestati gli 8 scafisti del barcone su cui sono morti in 49, soffocati nella stiva

Sono stati subito identificati ed arrestati gli 8 scafisti del barcone da pesca recuperato al largo delle coste libiche su cui sono stati trovati i corpi di 49 migranti morti soffocati nella stiva del mezzo fatiscente a causa delle esalazioni dei gas di scarico del motore.

Gli otto, tutti libici, marocchini ed un siriano, sono giovanissimi ad eccezione di quello che svolgeva la funzione di comandante, un libico di 30 anni. Hanno provato a mischiarsi in mezzo agli oltre 300 sopravvissuti, ma sono stati individuati ed isolati dagli altri già a bordo del mezzo che li aveva tratti in salvo.

La notizia è giunta mentre  si svolgevano i funerali dei 49 morti a Catania dove sono giunti a bordo della nave norvegese che ha partecipato al recupero e dove è stato dichiarato il lutto cittadino.