UltimaEdizione.Eu  > 

Ancora una sparatoria negli Stati Uniti. 5 morti e feriti in un “campus” di Santa Monica. La polizia uccide l’omicida.

La struttura scolastica, però, ha finito solo per fare da sfondo finale ad una vicenda nata altrove per motivi ancora non accertati. Questa volta il teatro della tragedia è Santa Monica, in California. Non molto lontano da dove il Presidente Obama sta ospitando il Presidente Cinese Xi Jiping per affrontare questioni di dimensioni planetarie.

Qui, invece, stando alla ricostruzione della polizia, si è trattato di una più modesta vicenda familiare finita in una vera e propria tragedia. Tutto è cominciato in una casa non molto lontana dal college. Un giovane bianco ha ucciso il padre ed il fratello. Poi, mentre l’edificio veniva avvolto dalle fiamme, è uscito in strada e si è diretto verso l’Università. Lungo la strada ha ferito una donna. Poi, ha preso di mira un autobus, una vettura della polizia e altri veicoli. Ha ucciso un uomo al volante di una vettura che usciva dal parcheggio del college. A questo punto gli agenti intervenuti lo hanno ucciso.